In aumento i trojan di crittografia e le e-mail fasulle a nome delle autorità

Berna, 02.11.2017 –

Il 25° rapporto semestrale della Centrale d’annuncio e d’analisi per la sicurezza dell’informazione (MELANI), pubblicato il 2 novembre 2017, è dedicato agli incidenti informatici più eclatanti avvenuti in Svizzera e all’estero nel primo semestre del 2017. Il rapporto si concentra sui trojan di crittografia WannaCry e NotPetya, che nella primavera del 2017 sono saliti alla ribalta delle cronache mondiali.

(continua)

Fonte: Organo direzione informatica della Confederazione