Politica dei dati della Confederazione

Berna, 22.03.2017 – La Svizzera deve disporre di basi legali coerenti concernenti i dati e il loro uso, e distinguersi come polo attrattivo per la creazione di valore attraverso di essi. Nella sua seduta del 22 marzo 2017, il Consiglio federale ha pertanto definito gli obiettivi prioritari e incaricato l’Amministrazione federale di elaborare i primi parametri per una politica dei dati. Inoltre, constata che i dati costituiscono la materia prima dell’economia e della società digitali. Andranno dunque messe a disposizione banche dati adeguate ai fini di una riutilizzazione. Lo sviluppo di una politica dei dati è parte integrante della Strategia “Svizzera digitale” adottata dal Consiglio federale ad aprile 2016.

(continua)