Conferenza dell’ONU sulla digitalizzazione

Ginevra: la presidente della Confederazione Doris Leuthard apre la Conferenza dell’ONU sulla digitalizzazione

Biel/Bienne, 18.12.2017 – Oggi a Ginevra la presidente della Confederazione Doris Leuthard ha aperto il 12° Internet Governance Forum delle Nazioni Unite. Durante questa settimana all’insegna del motto “Shape Your Digital Future!” l’IGF è consacrato alle sfide della digitalizzazione che oggigiorno pervade e cambia profondamente la nostra vita sociale, politica ed economica. Quest’anno la Svizzera è il Paese che ospita l’IGF, che durerà fino al 21 dicembre.

Nell’ambito della cerimonia di apertura la presidente della Confederazione Doris Leuthard ha sottolineato che il dialogo tra tutti i gruppi d’interesse (inclusi il mondo politico, scientifico, economico, la società civile e la comunità di esperti in ambito tecnico) è indispensabile se si vuole materializzare la visione di una società dell’informazione in cui i vantaggi del futuro digitale sono accessibili a tutti. Sono i forum come l’Internet Governance Forum che offrono l’opportunità di acquisire nuove conoscenze e di iscrivere domande importanti all’ordine del giorno nel dibattito globale sulla digitalizzazione e di anticipare delle soluzioni. Soltanto stringendo alleanze che vanno oltre i confini nazionali e settoriali, si potranno sfruttare appieno le opportunità offerte dalla digitalizzazione. Inoltre ha evidenziato che l’Internet Governance Forum di quest’anno a Ginevra è un’occasione unica per approfittare del sapere specialistico e variegato presente sul posto e per superare le consuete barriere.

Gli obiettivi della Svizzera

Il 25 ottobre 2017 il Consiglio federale ha definito i punti chiave dell’impegno della Svizzera quale Paese che ospita l’IGF a Ginevra. (continua – fonte)


DFF – Approvate le Linee guida 2017–2019 del Governo elettronico

DFF – Approvate le Linee guida 2017–2019 del Governo elettronico
Berna, 28.10.2016 – Nella sua seduta del 26 ottobre 2016 il Comitato direttivo e-government Svizzera ha preso conoscenza dello stato di attuazione della strategia di e-government di Confederazione, Cantoni e Comuni e approvato le Linee guida 2017–2019. In questo contesto presta particolare attenzione al voto elettronico.

Dipartimento federale delle finanze

(continua)


ODIC – Confederazione, Cantoni e Comuni e Governo elettronico

ODIC – Confederazione, Cantoni e Comuni avviano la collaborazione nell’ambito del Governo elettronico 2016 – 2019

Berna, 21.12.2015 – In occasione dell’assemblea plenaria del 18 dicembre 2015 la Conferenza dei Governi cantonali ha approvato la Strategia di e-government Svizzera ulteriormente elaborata e la versione riveduta della Convenzione quadro di diritto pubblico concernente la collaborazione nell’ambito del Governo elettronico 2016 − 2019. In tal modo, con l’approvazione da parte di tutti e tre i livelli statali, dal 2016 potrà essere rinnovata la collaborazione nell’ambito del Governo elettronico.

Organo direzione informatica della Confederazione


UFCOM – Contributo della Svizzera per un mondo digitale più giusto

UFCOM – Contributo della Svizzera per un mondo digitale più giusto

Biel/Bienne, 16.12.2015 – La Svizzera si impegna per l’eliminazione del divario digitale, non soltanto tra i diversi Paesi ma anche tra i sessi. Queste le parole di Philipp Metzger, direttore dell’Ufficio federale delle comunicazioni (UFCOM) e capo della delegazione svizzera in occasione dell’incontro di alto livello dell’Assemblea generale dell’ONU conclusosi oggi a New York. Obiettivo di questo evento era quello di discutere i passi successivi per l’attuazione dei risultati del Vertice mondiale sulla società dell’informazione. La Ginevra internazionale continuerà a giocare un ruolo importante nell’ambito di questi processi.

Ufficio federale delle comunicazioni


DFF – Governo elettronico: estesa l’offerta di prestazioni elettroniche fornite dalle autorità

DFF – Governo elettronico in Svizzera 2008–2015: estesa l’offerta di prestazioni elettroniche fornite dalle autorità

Berna, 14.12.2015 – In occasione della sua seduta dell’11 dicembre 2015 il Comitato direttivo del Governo elettronico in Svizzera ha chiuso l’omonimo programma nella sua versione attuale. Dal 2016 la Confederazione, i Cantoni e i Comuni porteranno avanti il Governo elettronico nel quadro delle relative Linee guida. I membri hanno preso conoscenza dell’organizzazione del Comitato direttivo e del Comitato di pianificazione, che dal 2016 si presenteranno in una nuova composizione.

Dipartimento federale delle finanze